Comunicati Stampa

Roma, Pedica (PD): Salario accessorio va difeso

Sostegno bipartisan in Parlamento per difendere dipendenti comunali

“No a nuovi tagli sulla busta paga dei dipendenti comunali. Il salario accessorio va difeso e tutti i politici romani devono far sentire forte la loro protesta. Mi auguro che in parlamento ci sia un ampio schieramento bipartisan a difendere i diritti dei lavoratori capitolini”. E’ quanto afferma in una nota Stefano Pedica del Pd.

“Se c’è qualcosa da tagliare è lo stipendio dei manager o le consulenze gonfiate nelle municipalizzate. Sugli stipendi dei dipendenti comunali non può calare una nuova ‘mannaia’ -continua Pedica- è assurdo solo pensare di penalizzare dei lavoratori con stipendi che superano di poco i mille euro, quando ci sono manager che guadagnano dieci volte di più. Bisogna valorizzare i lavoratori del Campidoglio -conclude- perché sono loro il vero motore della città”

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*